Tipo di Montasio:
Portata:
Tempo di preparazione:
Difficoltà:

Gnocchi di pane ripieni di Montasio con vellutata di porro

Ricetta di: www.alberghiera.it

Ingredienti per 4 persone
  • 500 gr porri puliti e tagliati a julienne
  • 50 gr scalogno tritato
  • 500 gr pane raffermo (mollica)
  • 100 gr farina di frumento
  • 2 uova
  • 200 gr Montasio fresco
  • latte qb
  • pane grattato qb
  • 100 gr parmigiano

semplici avanzi? …… un piatto gustoso e ricco di proprietà nutritive

Il porro appartiene alla famiglia delle Gigliacee, il contenuto di allicina lo rende un alleato della salute. Contiene, inoltre, vitamina A e vitamina C, se consumato crudo, ha proprietà diuretiche, antibatteriche, riequilibra la flora intestinale, è antisettico e regola la concentrazione di colesterolo nel sangue e la pressione, è quindi un alleato della salute del cuore, agevola il controllo del peso, e depura naturalmente. Il contenuto di allicina fa del porro, al pari dell’aglio e della cipolla, un antibiotico naturale, l’Acido folico e flavonoidi come antiossidanti, se usato quale erba medicinale  il porro permette di controllare il livello di glicemia nel sangue, e quindi è utile per chi soffre di sindrome metabolica e diabete.

PREPARAZIONE
Ammollare il pane con il latte, aggiungere la farina e le uova, impastare bene e aggiungere parmigiano e pane grattugiato.
Formare delle palline. Praticare un buco nella pallina di impasto, mettere un cubetto di Montasio nello gnocco.
Cucinare in acqua bollente e salata, verificare la cottura degli gnocchi prima di scolarli dall’acqua (il Montasio deve essere sciolto!).
Far stufare in un soffritto di scalogno il porro per 15 minuti, frullare il porro e filtrarlo, aggiustare di sale.

Servire due gnocchi con la crema di scalogno e porro stesa sul piatto e un filo d’olio d’oliva.