La ricetta autunnale con il Montasio della foodblogger Kitchen Trouble

Eleonora Rubaltelli, in arte Kitchen Trouble, ha unito i sapori più tipici dell’autunno, come quello dei funghi e quello dello zucca, in un piatto che ruota attorno alla delicatezza del formaggio Montasio Dop.

Si tratta di un primo piatto che evoca i profumi della montagna e fornisce all’organismo preziosi nutrienti, come le proteine del formaggio e il potassio della zucca.

Scopriamo insieme la ricetta di Eleonora.

 

Gnocchi di zucca su fonduta di Montasio con funghi e anacardi 

Per gli gnocchi

500 g Zucca

100 g Farina

1 uovo

Sale

Per la fonduta

235 ml Latte

50 g Burro

20 g farina

300 g montasio

Sale e pepe

1 spicchio d’Aglio

2 rametti di Rosmarino

150 g di Pioppini

100 g Anacardi

Procedimento

Tagliate a pezzi la zucca, eliminando la buccia, i filamenti e i semi cuocendola in forno per circa per 20 minuti a 180 °. Quando la zucca è cotta, passate la polpa al setaccio, o schiacciatela con uno schiacciapatate, poi mescolatela con la farina setacciata, l’uovo e il sale. Lavorate bene il composto amalgamando tra di loro i vari ingredienti fino ad ottenere una consistenza semisolida, e facile da lavorare. Lasciate l’impasto a riposare a temperatura ambiente coperto da un canovaccio per almeno 10 minuti. Create delle striscioline e poi tagliatele a piccoli bocconcini della dimensione circa di 1,5-2 cm. Passate ora gli gnocchi ad uno ad uno sui rebbi di una forchetta o con il riga gnocchi per dare loro il classico disegno a righe sulla superficie. Mano a mano che li formate disponeteli su un canovaccio infarinato. Ora gli gnocchi di zucca sono pronti per essere cotti in abbondante acqua salata.

Per la fonduta di Montasio

Per prima cosa mettete a scaldare il latte in un pentolino, in un altro pentolino fate sciogliere il burro, poi una volta sciolto, aggiungete la farina e mescolate fino a quando i due composti si saranno amalgamati creando il roux. A questo punto aggiungete il latte caldo e mescolate con una frusta energicamente, successivamente aggiungete il formaggio tagliato a cubetti e continuate a mescolare fino a quando avrete ottenuto una crema vellutata e liscia.

In una padella scaldate l’olio con uno spicchio d’aglio e i rametti di rosmarino, una volta caldo l’olio aggiungete i funghi precedentemente puliti e tagliati. Lasciate cuocere per 5 minuti.

In un’altra padellina fate saltare gli anacardi fino a quando risulteranno ben dorati. Trasferiteli su un tagliere e sminuzzateli grossolanoamente con il coltello.

Ora componete il piatto: scolate gli gnocchi di zucca e aggiungeteli alla padella con i funghi, fateli saltare per 1 minuto e spegnete il fuoco.

Trasferite un mestolo di fonduta sul piatto piano, poi aggiungeteci gli gnocchi e qualche fungo. Completate il piatto con gli ancacardi sbriciolati e un filo d’olio. Serviteli e mangiateli ben caldi.