Il Consorzio del Montasio Dop a sostegno dell’Associazione “La Nostra Famiglia”: tutta la “bontà” del Frico solidale

Nell’ambito di Friuli Doc, con questa iniziativa sono stati raccolti quasi duemila euro a favore della Onlus che si dedica alla cura e alla riabilitazione delle persone con disabilità.

Un frico pieno di “bontà” quello preparato domenica scorsa, nell’ambito di Friuli Doc, la cui finalità ha permesso di raccogliere la somma di quasi duemila euro a favore dell’Associazione “La Nostra Famiglia”, la onlus che si dedica alla cura e alla riabilitazione delle persone con disabilità, soprattutto in età evolutiva.
Anima dell’iniziativa il Consorzio di tutela del formaggio Montasio Dop che in collaborazione con i volontari del “Gruppo Amici de La Nostra Famiglia di Sterpo”, sotto gli occhi attenti di oltre 700 persone, hanno preparato e distribuito un frico rivoltato di dimensioni gigantesche: 160 Kg. di peso, 2,52 metri di diametro e l’utilizzo di un centinaio di chili di formaggio Montasio di tre stagionature diverse.
Domenica, ad introdurre l’iniziativa oltre che all’Assessore del Comune di Udine Maurizio Franz, sono intervenuti la Direttrice generale regionale de La Nostra Famiglia in Friuli Venezia Giulia, Tiziana Scaccabarozzi e il Presidente del Consorzio di Tutela del Montasio dop, Valentino Pivetta, il quale ha voluto ricordare come l’ente consortile abbia sempre a cuore le Associazione che aiutano i bambini e le persone più deboli.

Parole di gratitudine sono arrivate anche da parte della direttrice Tiziana Scaccabarozzi la quale ha ricordato quanto importanti siano queste risorse per la loro organizzazione. Un contributo che consente di acquistare nuove attrezzature per l’importante lavoro che svolgono quotidianamente.