PERE GRATINATE al MONTASIO

Prendere le pere, lavarle, tagliarle a metà nel senso della lunghezza, privarle del torsolo e quindi scavarle con un cucchiaio.

Passare al burro la polpa ricavata con tutti gli ingredienti sopra descritti e bagnare il tutto con qualche goccia di cognac.

Nel frattempo, affinché le pere scavate non diventino nere, si consiglia di spruzzarle con un po’ di limone.

Quando la farcia sarà pronta, riempire con questa le pere ed infornarle a 160° per circa tre quarti d’ora bagnando, di tanto in tanto con del vino bianco secco affinché non si secchino troppo.

Quando saranno cotte e ben gratinate, servirle irrorandole con il succo che durante la cottura hanno perso.

PERE CON CREMA DI VANIGLIA E MOUSSE MONTASIO

Cuocere 6 pere in un litro d’acqua con 500 g di zucchero ed i chiodi di garofano; levarle dal fuoco ancora “al dente”, e lasciarle raffreddare nella propria acqua.

Per la mousse: frullare il Montasio e le pere con una goccia di limone; togliere dal frullatore ed unire lentamente la panna montata; mettere in frigorifero. La salsa si prepara semplicemente unendo la crema pasticcera ed il liquido di cottura.