MINESTRA AL MONTASIO

Soffriggere nel burro la cipolla tritata a cui aggiungerete poco alla volta la farina che rosolerete per 5 minuti. Bagnare con il latte ed il brodo e portare a ebollizione. Unite il Montasio grattugiato, il vino bianco secco, il sale, il pepe, la noce moscata, il limone e l’aglio tritato fine. Cucinare il tutto per altri 10 minuti. Passare al setaccio e servire con un po’ di pane nero tagliato a dadini e saltato al burro.

SFORMATINI DI CAVOLFIORI CON SALSA DI MONTASIO E SPECK D’OCA

Frullare i cavolfiori con il Montasio, la crema di latte, le uova e salare quanto basta. Imburrare gli stampini, versare il composto e cuocere in forno a bagnomaria 180° per mezz’ora, coprire gli stampini con la carta stagnola e cuocere per un’altra mezz’ora.

Per preparare la salsa al Montasio sciogliere il burro, aggiungere la farina, aggiungere il latte caldo e per ultimo il Montasio fresco a dadini. Togliere dal forno gli sformati e adagiarli su un piatto caldo, guarnire con la salsa al Montasio e le fettine di speck d’oca affumicato. Servire ben caldo.

FILETTI DI SOGLIOLA AL MONTASIO E NOCI

Sfilettare le sogliole, far bollire le lische delle sogliole e passare il tutto su un’altra pentola. Far sciogliere il burro, quindi unire la farina ed il sugo passato, far bollire il tutto,  togliere dal fuoco e unire il Montasio tagliato a piccoli dadini, lasciare che il Montasio si sciolga quindi unire il rosso d’uovo,  la panna ed aggiungere di sale. Passare i filetti in un po’ di farina e cuocerli in una padella antiaderente con un po’ di burro. Servire con la salsa allargata bene nel piatto, decorare con foglioline di prezzemolo al centro ed un po’ di pomodoro a dadini,  con le sogliole intorno. Servire con l’aggiunta delle noci e del Montasio a dadini rimasto.

RISOTTO DI PORRO E MONTASIO

Affettare finemente i porri, metterli in una casseruola e farli appassire con un po’ di burro e con un goccio d’olio. Versare il riso nella casseruola, farlo tostare, bagnarlo con il vino bianco, farlo evaporare e portarlo a cottura aggiungendo lentamente il brodo e mescolare. Una volta a cottura, togliere dal fuoco, aggiungere il Montasio, sia quello fresco che quello stagionato, aggiungere il burro e mescolare in modo che diventi cremoso e il Montasio fresco sciolto si amalgami con riso.

MORBIDELLE (O GNOCCHI) DI RICOTTA CON FONDUTA AL MONTASIO

Versare tutti gli ingredienti in una terrina o un recipiente di vetro e impastare. Nel frattempo portare a bollitura del brodo leggero di pollo. Preparare le morbidelle con 2 cucchiai, con successivi movimenti dei cucchiai uno nell’altro in modo da far assumere all’impasto la forma “à chenél”, di uno gnocco allungato. Mano a mano che prendono forma versare le morbidelle  nel brodo e cuocere per 6/8 minuti. Disporre nel piatto a raggiera 5/6 morbidelle per porzione. Versare sopra la salsa Montasio con discrezione, quindi servire.